Quali sono i colori migliori per la tua casa?

Se scegliere con attenzione la casa in cui vivere è fondamentale, altrettanto importante è organizzarne gli spazi non solo in maniera funzionale, ma anche seguendo il proprio gusto e la propria identità: ogni abitazione deve parlare dei suoi inquilini.

Ecco perché entra in gioco persino la questione dei colori: gli accostamenti cromatici hanno anche un impatto psicologico ed è giusto progettare tutto nei minimi dettagli, per aiutare gli ambienti a rappresentare esattamente ciò che vogliamo.

Ma, se per le pareti orientarsi può essere quasi spontaneo, a patto di seguire qualche linea guida, su quali basi vanno scelte, invece, le colorazioni di mobili ed arredi?

Ad ogni camera il suo colore

È risaputo che l’azzurro e tutte le sue varianti in sfumature, fino al verde acqua e al blu, sia considerato uno dei colori più rilassanti che esista: quindi, quale idea migliore di utilizzarlo nella zona notte?

Anzi, una sfumatura acquamarina risulta perfetta anche per il bagno, poiché si intona perfettamente con il concetto di igiene, pulizia ed acqua corrente. In questi ambienti, se molto piccoli e, quindi, da “ampliare” allo sguardo giocando con le nuance, si può optare anche per piastrelle in un tenue colore carta da zucchero, perfettamente abbinabile con inserti pastello e molto piacevole anche in caso di lunghe permanenze (come durante un bagno bollente nelle stagioni più fredde); colori più forti, come il turchese, sebbene restino indicati, infatti, alla lunga potrebbero stancare ed è, quindi, consigliabile utilizzarli solo in caso di bagni di servizio o dotati di sola doccia.

Naturalmente, tutte queste proposte possono anche essere combinate tra loro o con l’universale bianco, che può aiutare a “spezzare” la monotonia dei colori senza entrarvi in contrasto.

E per la cucina?

Gli ambienti votati alla consumazione di cibo e, quindi, ad accogliere più spesso, e per diverse ore al giorno, i familiari e gli ospiti, vanno curati diversamente: la cucina, ma anche grandi saloni e sale da pranzo, possono giovare di tinte sicuramente più vivaci, come l’arancione, il rosso, il giallo, passando anche per inserti rustici di legno oppure, al contrario, laccati, in metallo e molto moderni, finanche futuristici; il segreto è rendere armonioso l’intero locale, stimolando la permanenza ed anche l’appetito: d’altro canto, si tratta sempre delle stanze più frequentate della casa!

Altri arredi

Arredi e pareti possono essere perfettamente abbinati, in una soluzione di continuità, oppure, al contrario, scelti appositamente contrastanti per creare dinamicità; gli specchi (grande trend del momento sono quelli tondi) sono perfetti per “allargare” ed illuminare idealmente spazi bui, come corridoi ciechi e vani senza finestre, mentre le piante da interni possono dare un tocco personale e “vissuto” a qualunque tipo di camera.

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency