Nasce il portale per recuperare in automatico gli affitti non pagati

Il tema della morosità dei condomini è sempre all’ordine del giorno. Stando ad alcune stime, basate sul numero delle denunce effettuate dai padroni di casa, ammonterebbero all’incirca a 1,2 miliardi di euro i canoni d’affitto non pagati nell’arco di un anno. Tutta colpa della crisi economica? Decisamente no. Alla base della morosità ci sarebbe un vero e proprio “stile di vita”, una concezione del ritardo dei pagamenti intesa come forma di dilazione di pagamento. Ad affermalo l’ingegnere Maurizio Melzi, amministratore delegato di Legal24online : uno strumento utile a recuperare i crediti degli inquilini morosi, in maniera facile e veloce.

Nato da un’idea dell’Avv. Tito Zanfagna, realizzata da MMM Group di Roberto Silva, il portale è stato pensato con lo scopo di far risparmiare tempo e denaro a tutte le parte interessate nel processo di recupero del credito, tramite la trasmissione dei dati e delle comunicazioni ufficiali in maniera automatizzata. L’amministratore di condominio infatti, non dovrà fare altro che collegarsi al sito ed  effettuare un versamento, inferiore ai 30€ per ogni inquilino moroso, ottenendo così le chiavi d’accesso: il contributo viene preso in carico direttamente da una società di recupero crediti, che ha accettato di collaborare al progetto. Attraverso la sua dashboard poi, dovrà procedere all’inserimento delle informazioni sul condominio in oggetto e i dati dei condomini in ritardo con i pagamenti.

Una volta inviate le informazioni al sistema, un un avvocato collegato riceve una mail dopodiché, e non dovrà fare altro che validare la prima lettera di sollecito – generata automaticamente dal programma – per poi inviarla utilizzando le modalità a lui preferite. Nel caso in cui il debito non dovesse essere saldato, Legal24 elaborerà una seconda lettera di sollecito, senza nessun intervento da parte dell’amministratore di condominio. Nel caso in cui la situazione d’insolvenza dovesse persistere, il legale potrà cercare di stabilire un contatto con l’inquilino moroso, in modo da concordare un piano di rientro del debito, o decidere di far partire l’iter con il tribunale

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency