Mutui immobiliari, crescita nel 2014

Signori e signore ci siamo: chiunque abbia riposto nel cassetto il sogno di comprare casa o di andare a vivere da solo può, non solo rispolverare i vecchi sogni ma anche cominciare a nutrire qualche speranza. L’Abi, l’associazione bancaria italiana, ha di recente rilasciato alcuni dati, che testimonierebbero la crescita della concessione dei mutui da parte delle banche.

Che la crisi economica stia terminando? Può essere, fatto sta che paragonando la percentuale dei mutui concessi da ben 82 banche nei primi otto mesi del 2014, con i dati raccolti nel medesimo periodo dell’anno 2013, si è notato un’aumento del 28,6% nella concessione dei finanziamenti per acquisti immobiliari. Quindi, una crescita consistente non soltanto per quanto riguarda le richieste da parte dei consumatori, che puntano su mutui d’importo basso dilazionati a lungo termine, ma nelle concessioni delle Banche, aiutate probabilmente anche dalla manovra della BCE annunciata da Mario Draghi.

Ottimi segnali di ripresa quindi, sempre a detta dell’Abi, che più volte ha evidenziato come il trend sia molto positivo, se paragonato con dati raccolti dal 2012 in poi, mentre. Di diverso avviso si dimostra essere il Codacons, altra famosa associazione pro-consumatori, che preferisce paragonare i dati raccolti dall’Abi con quelli dell’anno 2007, ossi il periodo pre-crisi economica che, ovviamente mettono in risalto una contrazione negativa del 72% in sei anni.

Ma, i tempi in cui le parole “crisi economica” sono ormai lontani e ci sono ben 7 a separarci dal 2007, lasso di tempo in cui il mondo e l’economia in genere sono cambiati, e molto. Quindi, attenendoci alla storia presente, non ci resta altro che esclamare: ” finalmente”!

 

Tags: , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency