Casa ai piani alti: perché sceglierla e perché conviene

L’abbiamo detto tante volte: l’acquisto di una casa rappresenta un momento cruciale nella vita di una famiglia (o del singolo) ed un investimento importante, motivo per il quale è sempre meglio chiedere la consulenza di un professionista, affidandosi alla sua esperienza nel settore e alla sua dimestichezza nel districarsi nella parte burocratica che può nascondere, molto spesso, numerose ed invisibili insidie.

È anche vero, però, che la dimora dei propri sogni va scelta anche col cuore, oltre che per praticità. Ma come regolarsi sulla faccenda “piani alti”?

Avendo a disposizione un budget sufficiente a coprire tutte le spese, perché si dovrebbe optare per una casa posta agli ultimi piani di un condominio, piuttosto che ad una più in basso?
I motivi sono tanti e tutti differenti, proviamo ad elencarne qualcuno.

#1. Panorama

Innegabile che faccia gola a tutti. Una casa posta in alto e panoramica, che affacci su una catena montuosa o su una distesa di acqua (lago o mare), è il sogno di chiunque. Certo, situazioni ideali come queste non sono le più comuni né, a dirla tutta, le più economiche. Ma avere a disposizione una fetta di immensità dinanzi agli occhi, quotidianamente, può davvero fare tanto, anche a livello inconscio e psicologico.

Ovviamente, al rovescio della medaglia ci sono quelle abitazioni che, pur sistemate in alto, non offrono nulla se non un altro palazzo di fronte… a quel punto, non ne vale assolutamente la pena!

#2. Si è più lontani dagli altri condomini

Per chi ama starsene più in disparte e, soprattutto, evitare le noie delle lamentele condominiali, i piani alti sono perfetti, perché isolano, almeno un po’, dalle beghe e dai problemi che, in genere, affliggono coloro che sono costretti a coabitare, condividere pareti, insomma, a sopportarsi.

Molto spesso, infatti, le case che si trovano agli ultimi piani coinvolgono l’intera metratura dell’ambiente o la metà: questo implica che si abita in una zona del condominio dove, al massimo, c’è soltanto un’altra famiglia, elemento molto più che positivo, ad esempio, per le coppie giovani che, spesso, si ritrovano ad organizzare party che durano fino a notte inoltrata o, comunque, ad ospitare amici e parenti a tutte le ore.

Inoltre, essendo più vicini al terrazzo di copertura, in genere è più facile potervi accedere con frequenza e maggiore comodità rispetto agli altri; un altro punto a favore della tranquillità e dell’indipendenza.

#3. Luminosità a 360°

Come non citare l’elemento cardine di questa opzione: la luminosità.

Abitazioni panoramiche o, comunque, site in posti alti e lontani dall’incombenza di altre strutture ed edifici, offrono una luce capace di creare un’atmosfera irrinunciabile in ogni ambiente, in ogni stanza, in ogni piccolo angolo di casa che si trasforma e diventa, sicuramente, più accogliente. La luce è fondamentale per indurci il buon umore, per la nostra salute e per quella di piante ed animali; la luce è vita!

#4. Maggiore ventilazione, meno smog

Un elemento che, in qualche caso, è determinante per la scelta, è l’ottima ventilazione. Sebbene, per certi versi, potrebbe essere considerato un aspetto negativo, per altri è una vera e propria benedizione, perché lo smog e le particelle inquinanti vengono allontanate, “diluite” nelle correnti d’aria, arrivando in percentuali molto più basse che nei piani fronte strada.

 

Insomma, se per una scelta del genere c’è da considerare di mettere da parte un budget più sostanzioso, bisogna ricordare i benefici che questo investimento potrebbe portare… a tempo indeterminato!

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency