Decreto crescita 2019, le novità in riservo per il settore immobiliare

Da tempo si sente parlare del “decreto crescita” che, al momento, è sotto la lente d’ingrandimento del Governo che dovrebbe approvarlo entro lunedi. Questa, tra le diverse misure, contiene anche alcune novità per il settore immobiliare di un certo peso.

Vediamo nel dettaglio quali sono.

  1. Fondo di garanzia per la prima casa: in arrivo un nuovo rifinanziamento, che ammonta a 200 milioni nel solo 2019. Inoltre, la norma prevede la riduzione degli accantonamenti a copertura del rischio, mutati dal 10% all’8% dell’importo garantito.
  2. Bonus per la valorizzazione dell’edilizia: arrivano anche gli incentivi per le imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che, dopo aver acquistato,  entro i 10 anni successivi demoliscono e ricostruiscono l’edificio. I benefici in programma sono diversi, e riguardano: una tantum di 200 euro, riservata all’imposta di registro e le imposte ipotecaria e catastale; la possibilità di variazione volumetrica rispetto al fabbricato preesistente.
  3. Semplificazioni per l’edilizia privata: in linea generale verranno velocizzate le autorizzazioni della Soprintendenza, per quanto riguarda gli interventi sui beni culturali di proprietà privata. In programma anche anche rimedi alla giurisprudenza “taglia-palazzi” e l’adeguamento del vincolo storico , riguardante i palazzi con più di 50 anni di età.
  4. Sismabonus: il bonus previsto per le sole zone 1 verrà allargato anche a quelle 2 e 3. Al momento non esistono ulteriori indicazioni, si pensa che probabilmente si tratti dell’agevolazione per l’acquisto di case antisismiche e non di quelli riguardanti la realizzazione dei lavori di adeguamento.
  5. Bonus efficienza energetica: in programma l’equiparazione delle ESCo, che dovrebbero diventare direttamente titolari della detrazione, ai proprietari degli immobili.
  6. Imu sui capannoni: previsto l’aumento sulla deducibilità dell’Imu sugli immobili strumentali delle imprese. Al momento però non si conosce la misura precisa dell’aumento.

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency