Fondo di garanzia sulla prima casa, ecco i requisiti per fare domanda

Il Fondo di Garanzia per la Prima Casa, nato con la Legge di Stabilità 2014,  ha lo scopo di garantire il riconoscimento di mutui richiesti dai cittadini, non solo  per l’acquisto della loro prima abitazione, ma anche per la sua ristrutturazione o miglioramento. Ci sono però alcune cose che bisogna sapere, una serie di cavilli e requisiti da rispettare da tener presente sia per la corretta compilazione della domanda, che per l’accettazione di questa.

Innanzitutto va sottolineato e tenuto presente  che il fondo garantisce in ultima istanza i mutui non superiori a 200 mila euro, per il 50% del loro importo. Inoltre per poter avvalersi di tale fondo,  l’immobile in questione deve corrispondere necessariamente ad alcuni requisiti:

  • Essere una prima casa
  • Non superare i 95 metri quadrati di grandezza
  • Non deve rientrare nelle categorie catastali del lusso

Anche il “richiedente” del fondo, come l’immobile, deve avere alcuni requisiti per poter fare domanda. Bisogna prima di tutto, essere un under 35  con contratto atipico in corso o famiglie composte da un solo genitori con figli che non abbiano superato la maggiore età, oppure,cittadini che risiedono al momento della presentazione della domanda per il fondo di garanzia per la prima casa, in alloggi popolari.

Se si rientra in una di queste categorie, c’è un’ulteriore requisito da rispettare  per poter presentare la domanda:  un Isee al di sotto dei 40 mila € e non essere titolare di altri immobili.

 

 

Tags: , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency