In Inghilterra multe e carcere per chi affitta casa ai clandestini

L’immigrazione clandestina è uno dei problemi più gravi con cui l’Europa ha dovuto fare i conti in quest’ultimo periodo e, com’era facilmente auspicabile, nonostante le direttive arrivate dall’UE, ogni paese ha reagito nella maniera che ha ritenuto più opportuna.

Quindi, mentre la Francia chiude i suoi confini e rafforza i controlli alla dogana, l’Inghilterra  fa ricorso a rimedi più drastici, che colpiscono principalmente gli inglesi che, riportando l’affermazione del Segretario di Stato, Grec Clark  “sfruttano i più vulnerabili” per il proprio tornaconto.

Da qui il la manovra del Governo che prevede  multe d’importo variabile fino alle 3000 sterline (4250 €), e pene detentive  fino a 5 anni, per i proprietari di immobili, che dovessero affittare case o appartamenti agli immigrati senza documenti regolari.

Ma, non finisce qui.

Chiunque sia “pizzicato” a commettere tale illecito, che si parli di un privato o di un’agenzia immobiliare, finirà su una particolare lista “nera”, periodicamente resa pubblica. Inoltre, è stata messa in cantiere anche una nuova normativa, che permetterà d’accertare più velocemente, se un inquilino sia in possesso di documenti regolari, e in caso sfrattarlo con rito abbreviato.

Quando si dice ” un rimedio drastico”.

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency