Condominio: dare da mangiare ai gatti randagi potrebbe essere reato

Prendersi cura di animali randagi è un atto ammirevole, ma se le bestiole sono molte e soprattutto voi abitate in un condominio, fate attenzione! Potreste essere denunciati.

Hai un cane o un gatto?

Leggi le 7 regole d’oro per tenere gli animali in condominio senza dare fastidio agli altri inquilini!
Di recente infatti, un condomino romano stanco delle ciotole di cibo lasciate davanti al suo garage, degli escrementi degli animali e del dover stare con le finestre chiuse, onde evitare che i gatti randagi sfamati dal suo vicino gli entrassero in casa, ha deciso di ricorrere in giudizio, e ha vinto.La quarta sezione civile della corte di Cassazione di Roma ha accolto il suo appello,giudicando il comportamento del condomino amante degli animali “molestia possessoria”; nonostante infatti il suo sia un atteggiamento lodevole,la presenza dei gatti randagi ( in gran numero) limita gli altri condomini nel possesso e nell’uso dei loro immobili, questo succedere per esempio, se i
vicini sono costretti a scacciare gli animali dall’interno del palazzo in questione.

Ma, questo appena descritto, non è l’unico caso alla ribalta della cronaca. Diversa sorte è toccata ad un condomino di Gaeta citato in giudizio, che ha vinto la causa grazie alle testimonianze favorevoli della maggior parte dei suoi vicini. Vista la mancata chiarezza della legge in merito al “ dar da mangiare ai gatti”, agli amanti degli animali con particolare propensione a sfamare i randagi quindi, è consigliato portare lontano da zone abitate del condominio le ciotole delle bestiole in questione, onde evitare d’infastidire i vicini con rimasugli di cibo e cattivi odori.

Si stanno registrando sempre più spesso ricorsi possessori molto simili a questi elencati in precedenza, e fino ad ora non c’è stato un unico metro di paragone applicato.

Quindi, onde evitare di ricorrere in probabili guai con la giustizia, è meglio amare e rispettare gli animali e i vicini di casa allo stesso modo.

 

 

 

Tags: , , ,

        

Un Commento per to “Condominio: dare da mangiare ai gatti randagi potrebbe essere reato”

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency