Meglio investire in un box o in un appartamento?

In genere, quando si parla d’investire nel mattone, ci si chiede quale sia la città migliore in cui farlo; ma quasi mai invece ci si domanda, quale sia “l’immobile migliore su cui puntare”.

Quando si affronta quest’argomento infatti, si da per scontato che “investimento immobiliare” significhi automaticamente “acquistare una casa o un appartamento”, mai convinzione fu più errata.

Di recente infatti,  l’Ufficio Studi di Tecnocasa  ha portato avanti uno studio, che smentisce in pieno tale convinzione.

Tale analisi, nata con lo scopo di scoprire quale sia il miglior investimento, ha preso in esame i box e gli appartamenti, orientativamente di 65 metri quadri, e rigorosamente collocati nelle grandi metropoli italiane. Altri due fattori che hanno svolto un ruolo chiave all’interno di tale indagine poi, sono stati la rivalutazione che un immobile esprime nel tempo e il suo rendimento .

Ebbene, il risultato di tale studio ha visto assegnata ai box la palma di miglior investimento. 

Tale vittoria schiacciante sarebbe dovuta al rendimento annuo, 6,1% dei box contro il 4,2% nelle abitazioni, che porterebbe quindi per l’utente un netto vantaggio.

Dal punto si vista della rivalutazione nel tempo, sono invece gli appartamenti ad averla vinta che, dal 2001 a oggi, si sono rivalutati molto più dei box:  18,7% contro il 15,5%.

In poche parole, puntare su un box auto per investire i propri risparmi  può essere più redditizio ma, è l’appartamento a rivalutarsi maggiormente nel tempo. Quindi, arrivati a questo punto come si fa a scegliere?

Ebbene, in questo caso sono gli “aspetti pratici” che fanno la differenza, tra l’uno l’altro immobile.

Se si decide di acquistare un box  auto di sicuro si va incontro a meno complicazioni, di quelle che potrebbe comportare la gestione di un appartamento. Inoltre, anche l’acquisto di per se risulta essere molto più facile: se si vuole acquistare un box con lo scopo di affittarlo, bisogna puntare su una zona con un numero ridotto di parcheggi.

Ma, ad ogni pro corrisponde un contro e, nel caso dell’acquisto di un box potrebbe essere il fattore “crisi economica” dove, il box finisce per figurare tra “le spese da tagliare” nella lista di ogni persona, che cerca di far quadrare i conti.

La decisione di acquistare un’appartamento da dare in affitto, come accennato in precedenza, porta con se qualche difficoltà in più. Prima di tutto , bisogna scegliere una zona dove la domanda sia elevata ( es. zona universitaria o vicino ad uffici) ma, nello stesso tempo, deve essere anche ben collegata con tutto il resto della città ( mezzi pubblici e strade principali ) e sopratutto, dotata di un parcheggio. C’è poi l’onere delle tasse, alcune da dividere con l’inquilino e altre da affrontare da soli.

Però, un appartamento o una casa, come dice il risultato dello studio, sono degli immobili che, se situati nel posto giusto ,vedranno salire nel tempo il loro valore, cosa che, unita all’entrata dell’affitto, comporta un doppio guadagno.

 

Tags: , , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency