Riclassamento dell’immobile: come e quando avviene

Comprare casa in periferia può essere conveniente, se non si hanno a disposizione grosse disponibilità economiche: l’immobile vale meno e si pagano meno tasse. Nel caso in cui però, il progresso arrivi anche in quell’angolo remoto della città, e ristoranti, locali notturni e luoghi di ritrovo inizino ad apparire, il posto subisce una rivalutazione, e con esso anche la casa. Stando alla sentenza  n. 5319/17 della Commissione Tributaria Regionale del Lazio infatti, la pubblica amministrazione può procedere ad un riclassamento degli immobili. Vediamo il tutto dal principio.

Come e perché avviene il riclassamento di un immobile 

All’atto della sua costruzione un immobile viene registrato al catasto, e gli viene attribuita una rendita: questa rappresenta il valore del bene, al momento della sua edificazione. A meno che non sussista un processo di riordino da parte del Governo o del Parlamento, le rendite catastali degli immobili non vengono aggiornate.

In questo modo, molti di quelli situati in periferia, finiscono per acquisire benefici fiscali non legittimi: vantaggio questo, destinato ad esaurirsi molto presto. Nel caso di vendita infatti, se il proprietario dell’edificio o dell’appartamento in questione non dichiara il valore aggiornato ai prezzi del mercato, adeguando l’importo delle tasse a quello dell’effettiva rendita, l’Agenzia delle Entrate può, anche in caso di controlli postumi, procede al riclassamento.

Inoltre, stando alla sentenza citata in precedenza, quando il quartiere in cui si trova la casa subisce una riqualificazione, anche il valore della casa stessa sale e deve essere aggiornato: questo è infatti un’onere a carico del contribuente e non dell’amministrazione. Quindi, al manifestarsi di quelli che vengono chiamate ” circostanza d’immediata percezione” ( costruzione di spazi verdi, apertura di supermercati etc…) il contribuente deve comunicare il tutto all’Agenzia delle Entrate, che potrà così provvedere ad un riclassamento degli immobili, evitando così grane future

 

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency