5 motivi per affidarsi ad un’agenzia immobiliare

Quello dell’agente immobiliare è, forse, tra i lavori più particolari e poco profondamente conosciuti dal pubblico.

Questo accade per due motivi: in primis, la questione fai-da-te, che solletica un po’ tutti i privati, e, in secondo luogo, la scarsa informazione riguardante la strutturazione dei pagamenti e delle provvigioni.

In effetti, a primo impatto, vendere casa può sembrare un affare (relativamente) da poco: come se tutto ruotasse intorno alla messa in opera di un annuncio (online o su giornali cartacei), al successivo contatto con gli interessati e, infine, alla chiusura di un contratto. Nessuno, a causa dell’inesperienza nel settore, mette in conto tutta la faccenda burocratica dell’operazione, eventuali clienti fraudolenti o imprevisti da fronteggiare tra normative e legalità; un tassello importantissimo del puzzle, anche solo volendo pensare che potrebbe saltare la compravendita proprio a causa di problemi mal gestiti.

Inoltre, è bene tener presente che il lavoro di un’agenzia immobiliare va remunerato soltanto in caso di vendita riuscita: se l’affare non va in porto, passassero anche mesi, anni, non c’è da versare alcun centesimo, nonostante gli sforzi e le visite organizzate dall’ufficio per portare a compimento la pratica.

Insomma, a conti fatti, è facile capire come, nel lungo termine e con il progetto di una compravendita che fili liscia come l’olio, sia di gran lunga più conveniente affidarsi alle mani esperte di chi lavora nel settore.

Ecco, quindi, 5 buoni motivi per affidarsi ad un’agenzia immobiliare seria e certificata.

#1 – Valutazione dell’immobile corretta

Poiché chi esercita questo mestiere ha una conoscenza profonda del mercato immobiliare, seguendone le variazioni anche nel corso del tempo (può capitare, ad esempio, che quartieri degradati vengano rimessi a nuovo e arricchiti di strutture e comodità), valutare un immobile a seconda del momento e delle esigenze del cliente è assolutamente compito suo: in questo modo si evita di apparire “sulla piazza” con un prezzo troppo alto ma, al contempo, non si svaluta nemmeno una struttura pur di venderla più “facilmente” o velocemente.

#2 – Negoziazione

Altro errore comune, dopo quello del tentativo del fai-da-te, è quello di affidarsi a più agenzie “per fare prima” o per accaparrarsi fantomatiche maggiori possibilità di vendita; la verità è che si finisce, poi, per comparire sul mercato con poca trasparenza e chiarezza, offrendo ad ipotetici interessati soltanto tanta confusione, tra prezzi e descrizioni differenti riguardanti lo stesso immobile. Un agente immobiliare serio sa quanto sia importante la credibilità del suo cliente, anche nell’ottica della conclusione della compravendita stessa, per cui, solitamente, evita soluzioni “multi-oriented” come questa.

#3 – Contatti referenziati

Ogni agenzia immobiliare che si rispetti possiede una banca dati da cui attingere informazioni ritagliate in base alle esigenze dei clienti: che si debba vendere oppure acquistare casa, avere visibilità attraverso i canali giusti e imporsi sul mercato potendo fare affidamento su una serie di contatti referenziati (anche esteri, i migliori per chi vende) è, praticamente, tutto ai fini della transazione.

Una componente da non sottovalutare, soprattutto quando si ha fretta oppure si è poco informati su come girano le cose nel settore; si tratta di cifre importanti, che è giusto che vengano affidate all’esperienza di chi può offrire delle garanzie, per evitare rischi.

#4 – Selezione dei clienti

Fare una scrematura dei potenziali clienti è fondamentale perché si possa concludere la trattativa giusta: scartare chi non possiede le qualità adatte e intercettare, invece, possibili contatti validi è compito dell’agenzia immobiliare che, in questa fase, è pronta a mettere al servizio del proprio cliente tutta l’esperienza maturata nel settore.

#5 – Burocrazia e contratto

Se già tutto questo non bastasse, c’è una componente importantissima che non si può assolutamente trascurare: quella burocratica.

Tante volte, può capitare di ricevere brutte sorprese dopo aver firmato il rogito a causa di imprevisti o clausole non recepite o, peggio, di contratti fraudolenti che hanno ingannato il firmatario proprio giocando sulla sua inesperienza.

Un agente immobiliare professionista è sempre aggiornato su leggi e normative e, necessariamente, fa gli interessi del cliente, evitandogli noie, seccature, imprevisti ed anche contingenze più serie, come l’annullamento di un contratto dovuto a errori nella compilazione o nella gestione della compravendita.

 

Insomma, si capisce come trovare l’agenzia immobiliare giusta sia importante, perchè quella che dovrà instaurarsi sarà una relazione di assoluta fiducia per ambo le parti.

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency