Biosafe, la certificazione che misura la qualità dell’aria in casa

La casa deve prendere aria!”, chi non ha mai sentito la propria madre pronunciare questa frase, magari di prima mattina, mentre era intenta ad aprire le finestre per far passare l’aria viziata della notte? Questo perché, da sempre, siamo coscienti che l’aria respirata negli ambienti chiusi è maggiormente inquinata rispetto agli ambienti esterni, e non di poco.

Stando a quanto attestato da una recente analisi della California Air Resources Board, l’inquinamento dell’aria presente all’interno della nostra casa, può toccare percentuali che arrivano fino al 60%. Per questo, un architetto e progettista veneto, Leopoldo Busa, ha avuto l’idea di certificare e monitorare la salubrità ambientale delle case, ma anche delle scuole e degli uffici: gli ambienti dove noi e i nostri cari trascorriamo la maggior parte della giornata.

Come si ottiene la certificazione dell’aria Biosafe?

La qualità dell’aria che respiriamo, soprattutto negli ambienti in cui trascorriamo la maggior parte del nostro tempo è particolarmente importante, visto il rischio d’incorrere in malattie dovute proprio a questa.

I tecnici abilitati di Biosafe, che per ora sono solo una cinquantina, si occupano di valutare la sostenibilità di un edificio, partendo fin dagli albori della sua costruzione, e seguendo quattro step: la valutazione dei materiali e le relative emissioni; la verifica della gestione del cantiere e la sua pulizia; test sulla qualità dell’aria a opera terminata, in modo da controllare che non ci sia la presenza di sostanze quali formaldeide, acetaldeide, acroleina e altri. Ma, il lavoro non finisce qui. La qualità dell’ara continua ad essere monitorata anche dopo che l’edificio viene occupato dai suoi abitanti.

L’importanza di tale certificazione è già stata riconosciuta da diversi costruttori italiani, che a fronte di un aumento del 10% sul costo di realizzazione hanno scelto di seguire i canoni Biosafe. Il complesso residenziale i Dolci Colli di Peschiera del Garda è stata una delle prime opere dotata di questa certificazione, a cui sono seguite due scuole nelle province di Salerno e di Brescia e altri edifici a Mantova.

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency