Gli italiani ritrovano fiducia nel mercato immobiliare

Nel primo trimestre del 2013 , qualcosa è cambiato. Gli italiani che da molti anni sono reticenti all’acquisto e alla vendita di immobili, hanno mostrato un interesse palpabile per il mercato immobiliare. Grazie a un’indagine condotta da immobiliare.it è stato possibile ridefinire il quadro delle esigenze e richieste degli acquirenti tipo. L’indagine è stata condotta su un campione di 5.000 persone proveniente da tutta Italia di diversa estrazione sociale, età e genere, elementi indispensabili per fotografare la situazione reale del paese.

Il primo dato positivo ha evidenziato l’aumento alla propensione d’acquisto che supera la soglia psicologica del 50% arrivando al 55%. Il secondo aspetto emerso invece sottolinea come la maggioranza degli italiani, circa il 72% degli intervistati, ritiene il mattone l’unico investimento sicuro in questo periodo di scarse certezze economiche, e chi possiede un immobile pensa che questo non sia un periodo favorevole alla vendita bensì all’acquisto. Comprare una casa torna a essere un investimento appetibile per le tasche degli italiani, motivati anche dal lieve calo dei prezzi, diminuzione che secondo alcuni economisti continuerà per la gioia dei futuri acquirenti.

Il discorso cambia a seconda della regione e della città in cui ci troviamo, se è vero quanto affermato precedentemente, ossia che l’aumento della propensione all’acquisto di immobili è un trend positivo che si registra in tutto lo stivale, se prendessimo una lente d’ingrandimento noteremo delle impercettibili differenze di comportamento. Le regioni italiane in cui si sono registrati valori importanti sono l’Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Puglia dove l’aumento ha toccato punte del 20% superiori a quelle dell’anno precedente. Fanalino di coda ma con un calo quasi impercettibile solo Basilicata e Emilia Romagna che sono passate dal 6,2% al 3,3%.

Questa fiducia “ritrovata” nei confronti del settore immobiliare si riflette positivamente anche sulle agenzie immobiliari, circa il 45,2% degli intervistati, per qualsiasi tipo di consultazione e valutazione preventiva, preferisce rivolgersi alle sopracitate agenzie per l’acquisto di una casa. Per cui quasi un italiano su due, nonostante il periodo di crisi, in cui la tentazione di ridurre i costi è alta, non può fare a meno dell’aiuto di un fidato broker immobiliare per sentirsi seguito e guidato in uno degli investimenti più importanti della propria vita.

Tags: , , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency