Fondo casa rinnovato fino al 2015

L’Abi, Associazione Bancaria Italiana, lo scorso 18 luglio ha avanzato, nel corso della riunione con il Tavolo Tecnico, assieme alle principali Associazioni a difesa del Consumatore, la richiesta del rinnovo del cosiddetto “Piano Famiglia” al Sottosegretario al Ministero dell’Economia Pierpaolo Barretta.

Il piano in questione riguarda il Fondo di solidarietà dei mutui per l’acquisto della prima casa, ovvero la possibilità di richiedere la sospensione del pagamento delle rate in casi specifici quali: morte del mutuario, grave infortunio e perdita del posto di lavoro. E’ intuibile, dunque, che in un periodo critico come quello attualmente attraversato dal nostro Paese, non è una notizia da poco che il Governo abbia rifinanziato il Fondo per i prossimi due anni. Per il 2014 e 2015 sono stati stanziati, all’interno del Decreto sull’Imu, 40 milioni di euro (20 ogni anno), destinati al sostegno delle famiglie italiane.
Durante la precedente sospensione, in soli 3 mesi di erogazione del Fondo, sono state oltre 3600 le famiglie che hanno potuto usufruire dell’agevolazione per un periodo di 18 mesi e per un valore di 356 milioni, mentre 1877 sono le pratiche ancora in attesa di valutazione, per un valore di 180 milioni di debito residuo.

Il rinnovo del Fondo rappresenta per gli italiani in difficoltà un aiuto considerevole, e per l’Abi un passaggio fondamentale, che sottolinea l’importanza del lavoro congiunto di Istituazioni e Associazioni dei Consumatori. 

Tags: , , , , , , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency