La vera casa del cartone animato Up esiste e rischia di essere abbattuta

Qualche volta fantasia e realtà s’incrociano, creando delle storie degne dei più grandi film in circolazione. Questo è di certo il caso di una casetta sita a Seattle, che rischia di seguire lo stesso malaugurato destino, toccato alla sua gemella di celluloide.

La storia di Up è stata ispirata dalla vita di  Edith Macefield , che pur di custodire la casa dove aveva vissuto tutta la sua famiglia, e dove la madre era morta, ha rifiutato un’offerta da un milione di dollari ed una nuova casa, da parte di una società immobiliare, che come succede nel cartone, avrebbe voluto utilizzare quel terreno per costruire nuovi condomini: gli stessi che tutt’ora schiacciano la casetta ai due lati.

Il desidero di Edith era quello morire li, a casa sua, sul divano dove anche la madre prima di lei era defunta.

Ed è proprio quel che è successo il 15 giugno 2008, quando un cancro al pancreas ha stroncato la vita di Edith, che a suo malgrado ha dovuto abbandonare la casa al suo destino.

A differenza del cartone, che tanto ha fatto piangere grandi e piccini, nella realtà non è possibile spostare una casa grazie all’ausilio di palloncini, e all’immobile, ormai orfano, è toccata una sorte più “reale”:  la messa in vendita da una società di gestione immobiliare.

Per ora, il destino della “vera casa di Up” è ancora da definite, l’unica cosa certa è che l’immobile è divenuto un vero e proprio luogo di pellegrinaggio per i fan del cartone, ed ha perfino una pagina Fecabook tutta sua!

Quando si dice: la forza dei sogni

Fonte foto : Edith Macefield House

Tags: , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency