Sei in: Imposte e tasse

Imu e Tasi: al via il calcolo per chiese ed enti pubblici

Con il Decreto Ministeriale del 26 giugno 2014  sono state disposte nuove regole e un nuovo strumento di pagamento in materia di dichiarazioni Imu e Tasi, per quanto riguarda gli enti non commerciali e la Chiesa Cattolica italiana. Tale Decreto prevede infatti che i responsabili di beni ecclesiastici compilino una dichiarazione fiscale, contenente una lista di tutti i fabbricati, terreni e varie ed eventuali, di...

Tasi: in arrivo una stangata per gli italiani

La tassa sui servizi indivisibili dei Comuni o Tasi comprende in sé la Tari, tassa sui rifiuti, in alcuni casi l’Imu, ed è stata calcolata sulla base dell’aliquota  del due per mille, che però può variare dal 2,6% al 3,3% per mille, a seconda della decisione dei Comuni d’applicare detrazioni o meno. Da qui l’allarme lanciato da alcune delle associazioni per i consumatori più importanti. La...

IMU, ancora novità per la prima casa

L’IMU,la tassa sugli immobili introdotta dal Governo Monti nel decreto Salva Italia,  torna nell’occhio del ciclone per una serie di modifiche apportate di recente in materia “prima casa”, quasi a confermare l’enorme confusione che da sempre aleggia intorno alla sostituta dell’ICI. La Commissione di Bilancio infatti, ha di recente approvato  la delibera  numero 47/2014, che...

Cedolare secca al 10%, ecco chi può accedervi

Le tasse sulla casa, in questo 2014, hanno subito un’aumento esorbitante ma, tra queste c’è ne stata una che è diminuita: la cedolare secca. Imposta applicata sugli affitti, alla cedolare secca è stata riconosciuta una percentuale del 10%, quello che non tutti sanno è che sono in pochi coloro che hanno il diritto ad accedervi. Già, il presupposto fondamentale per poter versare l’aliquota al 10%...

Tasi, niente sanzioni per chi paga in ritardo o commette errori

Dopo tanto parlare di TASI ecco che arriva la dichiarazione, che di sicuro aiuterà milioni d’italiani a dormire meglio: niente sanzioni debiti d’imposta per chi commette errori nella compilazione dell’F24 per il pagamento TASI o paga in ritardo. La situazione di caos, dovuta alle mancate delibere comunali e agli slittamenti delle scadenze, renderebbe applicabile, secondo il sottosegretario...
Pagina 7 di 11« Prima...45678910...Ultima »
© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency