Sei in: Imposte e tasse

Il Ministero dello Sviluppo Economico chiarisce: “non esiste nessuna tassa sui condizionatori”

Il caldo opprimente di questi ultimi mesi ha messo gli italiani di fronte ad un bivio: fuggire al mare appena se ne ha avuta  l’occasione o, accendere i condizionatori d’aria. Al giorno d’oggi infatti, almeno otto case su dieci sono dotate di condizionatori: cosa che ha contribuito al diffondersi a macchia d’olio dell’allarmismo inerente all’entrata in vigore di una nuova tassa,...

Certificazione energetica, in arrivo grandi novità dal 1 luglio 2015

Dopo una serie infinita di voci, non del tutto credibili, è finalmente arrivato l’annuncio: dal 1 luglio 2015 la certificazione energetica subirà una totale rivoluzione. Il prossimo mese infatti, entrerà in vigore una nuova normativa, destinata ad integrare l‘attuale APE ( Attestazione di Prestazione Energetica), che porterà con e una serie di grandissimi cambiamenti, primo tra tutti, la ”...

Imu e Tasi 2015: ecco cosa c’è da sapere per evitare di commettere errori nel pagamanto

Il 16 giugno, la data fissata per il pagamento della prima rata Imu/Tasi 2015, si sta avvicinando inesorabilmente, e come ogni anno, il panico e la disinformazione, regna sovrana. Quindi, abbiamo elaborato questo piccolo articolo/guida, con la speranza di essere d’aiuto a chi per esempio, ancora non sa, che la data del pagamento per queste imposte sugli immobili 2015, è stata unificata per tutte le regioni:...

Immobili e 730; ecco cosa è possibile detrarre e cosa no

Come ben tutti sappiamo è arrivato il momento di presentare la dichiarazione dei redditi , meglio conosciuto come 730. La dichiarazione dei redditi di quest’anno ha la particolarità di essere precompilata, ossia, l’Agenzia delle Entrate, nella speranza di riuscire a ridurre la mole d’errori che annualmente viene commessa nel compilare il modulo, ha inviato all’utente una dichiarazione già...

Dichiarazione dei redditi 2015, ecco come compilare la parte riguardante gli immobili

Per prima cosa, ricordiamo che le regole della compilazione sono le stesse in vigore per il 730 ordinario, e che quindi, devono compilare il quadro B soltanto i seguenti soggetti: i titolari di usufrutto, i proprietari di immobili che non rientrano nella categoria “rurale” e di quelli registrati al Catasto come dotati di rendita, e i soci di società semplici o simili, che basano la loro attività sulla...
Pagina 5 di 12« Prima...2345678...Ultima »
© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency