Ristrutturare casa, ecco alcune cose da non dimenticare

Per quanto si cerchi di evitarlo, ristrutturare casa è un’esigenza con la quale prima o poi tutti si ritrovano a dover fare i conti. Il bisogno di più spazio dovuto alla famiglia che si allarga, l’obsolescenza degli impianti, eventuali problemi portati dall’inquinamento cittadino, sono vari e tanti i “casi” che possono rendere necessaria, ad un certo punto, la ristrutturazione di una casa: l’importante, è essere organizzati al meglio, onde evitare di spendere soldi e tempo inutilmente.
Ecco quindi alcuni punti da seguire, e cose da non dimenticare, per predisporre un intervento davvero risolutivo.

1# Il progetto

Prima d’iniziare a buttar giù pareti è bene riordinare al meglio l’idee. Alla base di una corretta ristrutturazione c’è un progetto chiaro e preciso, che deve indicare tutti gli adeguamenti che avete intenzione di fare, e sopratutto, quanto intendete spendere: visto che eventuali aggiunte o modifiche ai piani in corso d’opera, non soltanto porteranno ad un notevole slittamento nei tempi di esecuzione, ma anche ad un’aumento dei costi d’affrontare. Importante, da questo punto di vista, è inserire all’interno della stima del costo della ristrutturazione della casa, oltre ai materiali e alla manodopera, anche i costi da sostenere per le tasse, permessi edilizi e regolamenti.

2# Lo sgombero della casa e l’alloggio alternativo

A seconda del tipo di ristrutturazione da effettuare può nascere o meno una necessità, che va a pesare notevolmente sui costi da affrontare: sgomberare la casa.
Una stanza vuota, di certo, favorisce di molto l’andamento dei lavori e quindi, prima di dare il via a tutto è bene organizzarsi, traslocando i mobili in un’altra stanza, in un garage o magari in magazzino: tutte azioni che possono comportare dei costi di trasporto o custodia. Allo stesso modo, se la ristrutturazione interessa tutta la casa, nascerà il bisogno di trovare un alloggio alternativo, dove sistemarsi il tempo necessario per la fine dei lavori. Anche queste, sono spese che vanno inserite all’interno della stima del costo della ristrutturazione, stilata in fase progettuale.

3# Proteggere i mobili e le cose di valore

Durante i lavori di ristrutturazione può succedere di tutto. La possibilità che qualcosa vada storto è sempre dietro l’angolo, e proteggere le zone che non sono interessate alla ristrutturazione è dovere del proprietario. Per questo, è sempre bene spostare o proteggere in maniera adeguata i mobili presenti in casa, ed eventuali altre cose di valore.

4# Rivolgersi ad uno specialista

Il fai da te è la passione di molti italiani, e fino a quando si tratta di ri-tinteggiare le pareti può andare anche bene ma, quando il gioco si fa duro è bene lasciare il tutto nelle mani di un esperto, capace d’individuare ulteriori problemi presenti o prevederne dei futuri, evitandovi così di dover intervenire di nuovo in tempi brevi. Inoltre, è bene non dimenticare che in caso di modifiche alla disposizione interna della casa, è comunque necessario rivolgersi ad un professionista, per l’invio al comune della comunicazione d’inizio dei lavori. Ovviamente è consigliato consultare più esperti e richiedere più preventivi, in modo da poter individuare quello che meglio rispecchia le vostre possibilità economiche, e che vi ispira più fiducia.

5# Documentare le spese per accedere alle agevolazioni fiscali

I contribuenti hanno la possibilità di detrarre dall’Irpef le spese sostenute per la ristrutturazione di casa, la sua riqualificazione energetica o l’acquisto di grandi elettrodomestici. Per accedere al bonus 2017 bisogna presentare la seguente documentazione entro il 31 dicembre: fattura delle spese, bonifico parlante con causale del versamento, i dati del richiedente della detrazione, il codice fiscale del beneficiario, una dichiarazione di ristrutturazione e una sostitutiva dell’atto di notorietà. Possono essere detratti anche i costi di progettazione, le prestazioni professionali, perizie e sopralluoghi

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency