Come rendere luminosa una camera senza finestre

Uno dei fattori da analizzare quando si decide di acquistare casa è la luminosità di questa. La luce diretta del sole favorisce il benessere, e rende piacevole soggiornare negli ambienti di una casa, questo lo sappiamo tutti ma, qualche volta, può capitare d’imbattersi in immobili perfetti per le nostre esigenze – economiche e non – che presentano però delle stanze poco illuminate, buie o interrate , sopratutto se si guarda ai vecchi edifici situati nei centri storici della città.

Cosa si fa in questi casi? Si rinuncia ad un acquisto vantaggioso e si prosegue nella ricerca, a causa di questa “piccola pecca”? Decisamente no! Ci sono infatti alcune soluzioni economiche, utili ad avere più luce in un ambiente interno.

Vediamoli insieme

5 consigli utili a rendere più luminosa una stanza senza finestre

Una delle prima cose che può venire in mente guardando una stanza buia è quella di realizzare una finestra. Questo però implica un cambiamento nella facciata dell’edificio, con la consecutiva richiesta di permessi, con eventuali cavilli normativi con cui fare i conti, per non parlare del fattore economico: un lavoraccio insomma, che non sempre è possibile portare a termine.

Esistono però numerose altre possibilità che vi permettono di dare più luce ad una stanza poco o per niente illuminata, applicabili secondo il vostro gusto personale e ovviamente di budget. Eccone qualcuna.

1# Creare spazio
In una stanza lo spazio è importante, figuratevi in una stanza buia. Eventuali cianfrusaglie, mobili inutili o anche muri e pilastri superflui aumenteranno la sensazione claustrofobica, che l’assenza di luce può dare. Quindi, per prima cosa, avvalendovi dell’aiuto di un esperto studiate bene la planimetria della stanza, e prendete in considerazione l’idea di abbattere le istallazioni architettoniche non necessarie.

2# Il colore delle pareti e dell’arredo per dare luce ad una stanza buia

I colori delle pareti, dei mobili e dell’arredo possono contribuire a dare più vita ad una stanza poco illuminata: basta saper creare i giusti contrasti. Utilizzate colori caldi o il bianco per le pareti mentre, per le piastrelle, il pavimento o l’eventuale parquet optate per tonalità molto chiare. Al contrario, per i mobili e gli arredi utilizzare colori scuri, in modo da creare un contrasto “luminoso”, che aiuterà a rendere piacevole il soggiorno nella stanza in questione.

3#Rubare la luce da un’altra stanza 

Quando ci si trova di fronte ad una stanza buia o poco illuminata, la prima soluzione che viene in mente è quella di risolvere il problema, utilizzando l’illuminazione artificiale: buona idea ma non del tutto necessaria. Prima d’iniziare a piazzare lampade e faretti qui e là, è bene analizzare la posizione della camera che, se lo consente, e se lo consentono anche le vostre possibilità economiche, può essere resa comunicante con un’altra dove c’è la finestra. In questo modo, anche se indirettamente, si potrà godere dell’illuminazione della luce del sole grazie a divisori trasparenti inseriti nel muro, o all’istallazione di una porta scorrevole. Utilizzare gli specchi vi potrà aiutare a “rubare” più luce, creando un effetto ottico che ingrandisce lo spazio.

4#La luce artificiale 

Se poi, gli accorgimenti elencati nel paragrafo precedente non dovessero essere possibili, sarà bene concentrarsi sull’istallazione ad hoc dell’illuminazione artificiale, che cambia a seconda della destinazione della stanza. Zona lavoro, zona gioco, zona relax piuttosto che cantina o soffitta, in base all’uso dello spazio bisognerà utilizzare un tipo d’illuminazione artificiale idoneo, combinando la luce centrale con l’istallazione di nuovi dispositivi, di quelli a metà altezza o da terra. Le luci devono essere posizionate principalmente nella zona della stanza dove si svolge l’attività specifica, meglio se si tratta di faretti o luci con lampadine a incandescenza bianche che creano un’illuminazione quasi naturale.

5# Le piante 

Posizionare delle piante in ambienti chiusi aiuta ad aumentare la sensazione di luce – grazie al colore verde che “riflette”- permettendo anche di creare una bella atmosfera. Ovviamente, non tutte le piante possono vivere in ambienti poco illuminati, quindi, è bene che vi facciate consultare da un’esperto in materia.

Tags: , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency