Le piante diventano fonte d’illuminazione

Il ruolo che le piante rivestono nella nostra vita è molto importante, è questo lo sappiamo.
Grazie alla scoperta di alcuni studiosi dell’Istituto di tecnologia del Massachusetts però, tale ruolo sembra essere destinato a cambiare, diventando anche molto molto particolare. Un team di ricercatori guidati dal professor Seon-Yeong Kwak, ha infatti trovato il modo di dare alle piante anche un “uso pratico”, trasformandole in possibili fonti di illuminazione!

L’idea gira intorno all’inserimento di nanoparticelle all’interno delle foglie degli alberi, facendo si che si attivi un meccanismo molto simile a quello delle lampadine normali: la luciferasi, un enzima, modifica la luciferina, una proteina, che inizia ad emettere luce.
Per ora l’idea dell’illuminazione verde è solo in fase sperimentale, in quanto il team ha riscontrato dei problemi nella durata della luce emessa – massimo 4 ore – e nel sistema d’immissione delle nenoparticelle.
Gli studiosi sono però ottimisti sulla buona riuscita dell’esperimento, che avrà come probabile secondo passo la ricerca di un modo “per spegnere” le piante illuminate.

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency