Come creare uno spazio giochi per i bambini in casa

I bambini si sa sono pericolosi, bisogna controllarli in continuazione per evitare che si facciano male o rompano qualcosa, e questo viene molto più facile facendoli giocare in una stanza “di passaggio”, dove una mamma impegnata con le faccende domestiche, giusto per fare un esempio, può costantemente sorvegliarli senza togliere tempo a quello a che sta facendo, risultato? Giocattoli in ogni dove. Ma esiste una possibilità affinché gli spazi dei grandi e quelli dei piccini s’incontrino senza fastidi, l’allestimento di un’area giochi per i bambini in salotto o nello studio (a seconda di quale sia la stanza dove passate più tempo) ,ma la loro creazione necessita di tanta tanta fantasia.

In genere, è importante per il bambino dividere l’aria gioco da quella dello studio. Nel salone per esempio, potrebbe essere istallata una lavagna, in modo da evitare che i bambini disegnino sui muri,ed abbiano la possibilità di dar sfogo alla loro creatività.Uno degli aspetti da non sottovalutare quando ci si accinge a creare un’area gioco per i bambini è lo spazio: è quasi di vitale importanza sfruttare tutti gli spazi a vostra disposizione, possibilmente con la creazioni di scaffali, mensole e ceste di raccolta giochi, possibilmente appese al muro e  siano di facile portata anche per i bambini, in modo che l’operazione “riordino” non abbia bisogno di interventi da parte di un adulto.

Altra cosa molto importante per far si che la convivenza vada nel migliore dei modi, è far capire al bambino  ”quale sia la sua zona” e quale no. Da questo punto di vista un diverso colore alle pareti  nella parte della stanza a lui/ lei dedicata ( colori vivaci) , o una certa libertà, ( il permesso di lasciare giocattoli per terra) non solo lo aiuteranno a capire ma eviterà a voi di raccogliere giocattoli da ogni parte della casa.

Per lo studio invece, l’ideale è montare vicina alla vostra, una scrivania per i bambini compresa di piccolo computer o comunque qualcosa di elettronico; in modo da evitare che sia tentato di toccare le vostre cose. Con tale disposizione, non solo potrete tenere d’occhio vostro figlio anche mentre lavorate, ma il bambino vedendovi impegnati, sarà spronato “a lavorare” a sua volta, evitando così anche di disturbare.

Cosa importante, quando si organizza un spazio giochi per i bambini, è far si che questo sia lontano dalla vostra camera da letto: in caso contrario finireste per veder sicuramente invasi i vostri di spazi.

Tags: , , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency