Bonus ristrutturazione, arrivano cambiamenti per la presentazione della richiesta

Il Bonus ristrutturazione è costituito da delle agevolazioni fiscali ( 50% in 10 anni) , riconosciute in caso di lavori di ristrutturazione e ammodernamento degli immobili. Recentemente, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul suo sito, delle nuove direttive da rispettare per l’accesso al Bonus ristrutturazione, che riguardano principalmente le comunicazioni dei dati relativi ai bonifici bancari effettuati,  per il pagamento dei lavori su indicati, come dettato dall’articolo 1, comma 1, della legge 27 dicembre 1997, n. 449.

Tali direttive, modificate in base alle leggi comunitarie,  vedono modificata la lunghezza del campo CRO, ovvero il codice di riferimento dell’operazione, andando a modificare quanto previsto  dall’allegato del 10 marzo 2005: tale nuovo codice  dovrà essere utilizzato inderogabilmente a partire dalle comunicazioni relative a lavori svolti nel secondo semestre del 2013; la scadenza per l’invio di tali dati è fissata al  31 luglio.

L’Agenzia delle Entrate inoltre, ha ripubblicato le date di scadenza per l’invio della domanda:

  • Per quanto riguarda lavori effettuati  al primo semestre di ogni anno, i dati devono essere comunicati nel periodo che va dal 1 dicembre dello stesso anno ed il 31 gennaio dell’ anno successivo.
  • Per i lavori effettuati nel secondo semestre invece, per poter accedere al Bonus ristrutturazione, bisogna inviare tutte le informazioni nel periodo che va dal 1 giugno al 31 luglio dell’anno successivo.

Tags: ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency