Arredare casa usando il Feng Shui, 5 consigli utili

Il Feng Shui e’ una scienza metafisica naturalista avente lo scopo di migliorare le condizioni di vita delle persone, creando, a seconda della presenza di alcuni campi magnetici ed energetici, degli spazi sia interni che esterni alla casa, che sappiamo favorire e promuovere il benessere di chi ci abita. Arredare casa secondo i principi del Feng Shui, ha lo scopo di trasformare la propria abitazione, come anche l’ufficio, in luoghi accoglienti, confortevoli e ordinati, pensati per favorire il benessere psicologico.

L’obiettivo principale di tale pratica è appunto l’equilibrio, che si può ottenere rispettando i seguenti punti base.

Come applicare il Feng Shui in 5 semplici passi

Il Feng Shui e’ stato spesso definito la scienza dell’Habitat, l’arte di vivere in armoia con cio’ che ci circonda. Di fatto e’ sia una scienza che un’arte, ed una filosofia di vita: una scienza, in quanto risponde alle piu’ elementari leggi fisiche della dinamica; e’ un’arte, in quanto e’ l’espressione di canoni estetici basati sulle fondamentali regole di proporzione e di equilibrio; e’ una filosofia di vita, in quanto e’ un modo di pensare il proprio rapporto con tutto cio’ che ci circonda.
Infatti, per applicare correttamente il Feg Shui nell’arredamento di casa, è particolarmente importante rispettare  i seguenti punti:

1# L’ordine

Secondo il Feng Shui, l’accumulo di oggetti inutilizzati o disordinati ostacola il fluire di energie positive, ricreando, automaticamente, delle situazioni negative che possono influire sul corretto svolgimento della vita domestica. Quindi, prima d’iniziare qualsiasi pratica di Feng Shui sull’arredamento di casa,  bene liberarsi di quanto è superfluo, cercando d’abbracciare questa filosofia di vita.

2# I colori

Altro punto fondamentale è la scelta ponderata dei colori, con cui tinteggiare le pareti di casa propria. La scelta di questi infatti non può essere casuale, visto che, ogni colore, stimola precise attività umane:

  • Rosso o l’arancione facilitano la conversazione, per questo è consigliabile usarli in salotto.
  • Il blu e il verde favoriscono il relax e sonno, quindi vanno usati nelle camere da letto, o in una stanza relax
  • Il rosa stimola il romanticismo e la passione.
  • Il giallo stimola l’appetito e dona energia, ed è quindi consigliato tinteggiarci le pareti della cucina.

3# La disposizione del divano e del letto

Oltre alla scelta dei colori, altro punto base della pratica del Feng Shui è rappresentato dalla disposizione dei mobili, sopratutto del divano e del letto. Stando a quest’antica pratica orientale infatti, disporre un divano verso la porta d’entrata, con lo schienale vicino alla parete, darà a a chi entra in casa un senso di ospitalità ed accoglienza, senonché di sicurezza e protezione, dati dallo schienale verso il muro. Al contrario, il letto deve essere posto lontano dalla porta, in modo da creare una situazione di relax.

728px-Feng-Shui-Your-Bedroom-Step-4

4# Gli specchi lontani dal letto

La presenza di specchi nei pressi del letto potrebbe disturbare il sonno. Per questo, è consigliato porli all’interno delle ante dell’armadio, nel corridoio o in stanze lontane.

728px-Feng-Shui-Your-Bedroom-Step-8

5# Mettete le tenda ad alcune finestre

Per il Feng Shui, sfruttare la luce luce naturale per illuminare gli spazi interni della propria abitazione è particolarmente importante ma, allo stesso tempo,  la vista del traffico, potrebbe disturbare l’armonia della casa. Quindi, una delle regole più importanti del Feng Shui è quella di proteggere le finestre che affacciano su una strada trafficata, con delle tende, che comunque non elimino del tutto l’entrata della luce.

 

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency