Quando la crisi economica aiuta ad acquistare una casa grande

Come dice un vecchio detto ” non tutto il male viene per nuocere”, e finalmente, dopo anni, anche la crisi economica italiana ha mostrato il suo “lato buono”, almeno per quanto riguarda il settore immobiliare. Il calo dei prezzi di vendita, che ha colpito tutti gli immobili italiani  indipendentemente dalle loro singole caratteristiche, ha portato alla nascita di un rapporto prezzo/grandezza, quasi del tutto vantaggioso per l’acquirente.

Stando ad uno studio pubblicato da Casa.it, con lo stesso budget, è possibile acquistare una casa più grande dal +25 al +53%, rispetto all’anno 2005, anno appunto di grande crescita del mercato immobiliare italiano. In poche parole, a parità di budget, oggi è possibile acquistare un appartamento 1/4 più grande di quello che ci si poteva permettere nel 2005.Quello che si può considerare come i primo caso ” di crescita del potere d’acquisto per famiglia” sin dall’introduzione dell’Euro, ha portato quindi agli acquirenti un guadagno in termini di spazio piuttosto notevoli.

Ma, passiamo agli esempi pratici: ipotizzando una disponibilità di 500.000 euro, è possibile acquistare 23 mq in più a Firenze e ben 45 a Napoli, sempre rispetto al 2005. A calar del budget a disposizione cala ovviamente anche lo spazio acquistato ma, stando sempre ai dati dello studio di Casa.it, con una disponibilità economica di 300.000 euro, sarebbe comunque possibile acquisire 27 mq in più a Napoli, dove la differenza in tema “metratura” si sente di più rispetto al 2005, 15 mq a Milano, che in classifica generale si troverebbe sia dopo il capoluogo campano che, dopo quello nazionale: Roma ha registrato infatti un +19 mq.

 

Tags: , , ,

        

Lascia un commento

© 2013 Leonardo Immobiliare P.Iva 04927711210
Via Toledo 306, CAP 80132 Napoli, Telefono +39 081414180
Via A. Scarlatti 201, CAP 80129 Napoli, Telefono +39 0815789279
Via Posillipo 406, CAP 88122 Napoli, Telefono +39 0817690343
Web Agency